luce blu e bava di lumaca

Luce blu, come danneggia la nostra pelle e come curarla

Luce blu, fonte luminosa che ci accompagna durante il giorno (a volta anche di notte), sempre presente, peggio di una fidanzata apprensiva. Soprattutto in questo periodo di fermo forzato dove tutti siamo costretti a stare in casa e che quindi ci affidiamo ai nostri fedeli apparecchi elettronici. Infatti sono proprio loro, le principali fonti di questa luce, oltre ovviamente anche al sole.

Smartworking, serie tv sul pc o davanti alla Tv, una chat con i nostri amici su Facebook (a proposito seguici sui nostri social), o anche solo del puro svago, tutti fattori chiave che ci irradiano di luce blu tutti i giorni, più volte al giorno. 

Rapido riassunto!! la luce blu è una tipo di luce con una energia molto elevata che va per sua natura a sollecitare e aggredire in profondità i nostri occhi, danneggiandoli a volte anche irreparabilmente.

Purtroppo non è il solo problema causato da questa fonte luminosa. Infatti ha effetti malevoli anche sulla nostra pelle

Come invecchia la pelle?

La luce blu, infatti, è in grado di penetrare attraverso la cute generando stress ossidativo. 

Quali sono, quindi, i suoi effetti visibili sulla pelle?

  • Può contribuire all’alterazione di alcune proteine che indeboliscono la barriera cutanea e alterano il naturale colorito dell’incarnato, inducendo (o favorendo) una pigmentazione irregolare e la formazione di macchie cutanee.
  • Lo stress ossidativo può ridurre la proliferazione e alterare la qualità del collagene e dell’elastina, due componenti fondamentali della pelle che aiutano a mantenerla giovane, compatta ed elastica.
  • Ulteriori studi, condotti su modelli cellulari, hanno dimostrato che la luce blu può causare danni al DNA, contribuendo di conseguenza all’invecchiamento cellulare.

Come ci proteggiamo?

Poiché eliminare o ridurre di molto l’esposizione alla luce blu è quasi impossibile, non ci resta che mettere in atto delle strategie per proteggerci dai possibili danni causati.

La prima mossa da fare è aumentarne le difese, utilizzando prodotti che contengano attivi schermanti specifici in grado di proteggerla.

Uno dei principi attivi principali per la protezione e il trattamento cutaneo è la fantastica bava di lumaca.

tralasciando tutte le proprietà di questo ingrediente focalizziamoci sulla sua capacità protettiva

la bava di lumaca è in grado di:

    • Proteggere la pelle da fattori che promuovono l’invecchiamento, come raggi UV e luce blu
    • Proteggere il collagene dalla degradazione indotta dalla luce blu
    • Aiutare a migliorare rughe e grana della pelle

Il consiglio è quindi quello di arricchire la nostra Beauty Routine quotidiana con prodotti specifici in grado di proteggere la nostra pelle dai danni causati dall’esposizione ai raggi UV, UVB e dalla luce blu. 

Per combattere lo stress ossidativo causato anche dalla luce blu puoi integrare con attivi a specifica azione antiossidante come Betacarotene, Vitamina E, Vitamina C e manganese.