Sembra una saponetta ma non è: si tratta di un vero e proprio shampoo formulato con tutti gli attivi specifici per la detersione e la cura dei capelli. Il vantaggio di usare uno shampoo solido rispetto a quelli liquidi tradizionali sta senz’altro nel fatto che lo shampoo solido permette di evitare l’uso di flaconi in plastica: il suo packaging è leggerissimo! Cartoncino riciclato e pellicola biodegradabile nel caso degli shampoo solidi Donatella Veroni.

Lo shampoo solido è meglio di quelli liquidi?

Se si pensa al risparmio di packaging e all’impatto che l’uso di uno shampoo solido ha sull’ambiente, si: lo shampoo solido è meglio di quelli liquidi.

Se però volete fare qualcosa di più per l’ambiente e vi siete proposti di eliminare i flaconi in plastica dalla vostra vita, avete ora la possibilità di usare prodotti davvero performanti e ottimi sotto l’aspetto della cura e della salute dei vostri capelli.

Perché scegliere uno shampoo solido: una scelta zero waste e plastic free

Essere Zero Waste significa rinunciare a contenitori e packaging ingombranti e soprattutto evitare l’uso di tutti quei prodotti che sono contenuti nella plastica.

Per questo uno dei primi passi di chi abbraccia questa scelta è quello di iniziare proprio dal sapone e dallo shampoo solido. I nostri shampoo solidi sono contenuti in una confezione di cartoncino riciclato.

Ormai è chiaro che per aiutare il pianeta dobbiamo modificare a fondo le nostre scelte e la nostra impronta deve essere il più leggera possibile: ecco un passo che davvero tutti possiamo compiere senza rinunciare alla qualità e allo splendore delle nostre chiome.